Presentazione libro

All’evento I MONSTRA, talenti monferrini

Non capita spesso che una casa editrice contatti un autore chiedendo di poter pubblicare un suo lavoro.

L’autrice Chiara Miglietta

Ma è esattamente quello che è successo a Chiara Miglietta.

Laureata in antichistica, con una tesi di laurea sulle figure femminili negli Epistolari di Cicerone, insegna italiano, greco e latino al liceo classico di Casale Monferrato.

Studiosa e ricercatrice appassionata, consegue nel 2019 anche il dottorato di ricerca con uno studio sul Prodigiorum Liber di Giulio Ossequente.

E proprio questo lavoro ha convinto la casa editrice a proporlo come libro.

L’argomento è affascinante: Chiara, con l’ausilio di professori di medicina e di giurisprudenza, ha analizzato in maniera interdisciplinare il Libro dei Prodigi di un autore tardo antico, Giulio Ossequente, che a sua volta ha selezionato dall’enorme lavoro di Tito Livio le stranezze, le mostruosità e gli eventi prodigiosi occorsi nella storia di Roma.

Episodi di dismorfie, nascite mostruose e mutazioni, sono state il pretesto per un’ampia riflessione sul complesso concetto di de-formità fisica, argomento su cui da sempre si dibatte e tuttora molto attuale.

Se siete curiosi di sapere di più su questo affascinante libro (oltre a leggerlo), venerdì 5 novembre alle ore 18, l’autrice sarà presente ad un evento originale , I MONSTRA, ad Alessandria da VISIONI 47 (via Trotti 47).

Prenderanno parte al dibattito oltre a Chiara, Stefania Cartasegna (dell’associazione Tessere le Identità), Rosella Mercuri (di Psy&co.), Giulia Corino (del centro studi Pollicino) e l’avvocato Andrea Gabba. Condurrà Emanuela Serafino.

Copertina libro (Editoriale Documenta)

In questa occasione potrete anche ammirare una piccola selezione di opere dell’artista casalese Æno (di cui vi parleremo presto in maniera approfondita), dedicate al tema della mostruosità.

A seguire, vista la location monferrina, non potrà mancare una degustazione, offerta dall’azienda agricola B.E.S. di Treville.

Evento gratuito, necessario green pass.

Gradita la prenotazione 347 5564220

Un viaggio tutto da vivere con i consigli e le dritte dei “locals” che vivono in questo magnifico territorio.

Altre storie
Nell’atelier di Michelle Hold