Jb Monferrato Piazza Cavallo Casale monferrato

JB Monferrato tra sport e territorio

A Casale Monferrato, in piazza Mazzini, salotto della città, da qualche giorno campeggia un’originale ed attrattiva installazione, non un’opera d’arte ma un’iconica modalità di comunicazione e aggregazione.

Stiamo parlando della scritta gigante di JB Monferrato, che misura 5 metri di lunghezza e 3,5 di altezza e che fino al 5 settembre servirà da punto di riferimento per tutti gli appassionati di basket della città (ogni giorno dalle 17,00 alle 20,00 sarà possibile sottoscrivere l’abbonamento alla stagione 21/22 del campionato di serie A2 Old Wide West – info su www.jbmonferrato.it) ma anche per coloro che vogliono saperne di più sulle tante attività che la società JB Monferrato si impegna annualmente a realizzare a favore del territorio, ponendosi come elemento di aggregazione e crescita per cittadini, amministrazioni e imprese locali.

Perché il gruppo di imprenditori che dal 2020 ha dato continuità alla straordinaria storia della pallacanestro casalese, da sempre eccellenza nazionale, con la creazione del nuovo assetto societario ha voluto fin da subito rimarcare, accanto al naturale ruolo sportivo, quello di strumento di crescita per tutti.

Non a caso JB Monferrato contiene nel suo nome la sua innata passione per un territorio che per esprimersi al meglio ha bisogno della collaborazione di tutti. Attraverso la sua attività JB Monferrato porta in giro l’esperienza del territorio di cui porta il nome, ne esalta i valori e le peculiarità ed è aperta al coinvolgimento attivo di tutte quelle realtà che credono nel gioco di squadra e che pensano di poter dare e ricevere molto da partnership intelligenti.

Che poi sono quelle che hanno come obiettivo il bene comune del Monferrato, attraverso lo sviluppo di attività promozionali, commerciali, sociali, culturali, educative. Non a caso tra gli asset fondamentali della società rientrano i grandi progetti dedicati al mini basket (campus educativo/sportivi previsti a Casale, Valenza, Alessandria, Moncalvo, San Salvatore, Asti, Serravalle, ma anche Vercelli, Trino, Novi Ligure…), allo sviluppo del basket femminile, al sostegno per le persone fragili e ovviamente alla promozione turistica del Monferrato.

Fedeli all’assioma che l’unione di intenti è sempre in grado di generare un risultato superiore alla semplice somma delle parti, JB Monferrato guarda al futuro con ottimismo, a testa alta, parlando di crescita e di grandezza per tutti. Concetto riassunto simbolicamente in 5 metri x 3,5.

Un viaggio tutto da vivere con i consigli e le dritte dei “locals” che vivono in questo magnifico territorio.

Altre storie
merenda sinoira piemontese
Addio apericena, in Monferrato c’è la merenda sinoira