Relais Conac 1888

Immaginate di essere degli esperti viaggiatori che in giro per il mondo hanno accumulato visioni di bellezza ed esperienze.

Immaginate ora di esservi innamorati del Monferrato e di cercare una casa che diventi il luogo di ritrovo per la famiglia. Poi questa casa la trovate: è una dimora antica che vi porta a ripensare ai vostri progetti iniziali e a decidere di condividerla con un pubblico più ampio, mettendo così in atto anche il motto del “vivere in vacanza” che da sempre rincorrete.

Queste sono le premesse con cui nasce il Relais Conac 1888, un luogo che celebra il passato, il presente e il futuro di una magnifica terra; un’antica dimora e una fattoria circostante, che per decenni è stata utilizzata per le attività agricole, ora grazie alla visione dei giovani proprietari è tornata a vivere rivelando la sua antica bellezza.

Coadiuvati da artigiani locali, i proprietari hanno rimosso gli strati del tempo, rivelando il carattere originale di questa meravigliosa tenuta e mescolando le caratteristiche tipiche dell’abitazione monferrina ad una sensibilità unica per il comfort contemporaneo.

Così questa casa si trasforma in un perfetto rifugio dallo stress quotidiano. I vecchi mattoni sono testimoni della vita che è trascorsa tra quelle mura, l’antico cortile si trasforma in un giardino profumato, ora con una bella piscina in pietra naturale. Un luogo romantico in cui soffermarsi e perdersi tra le righe del tempo. A disposizione degli ospiti tre suite caratterizzate dall’antica tradizione italiana che ben si sposa con il design; ogni spazio è accuratamente pensato e decorato mantenendo un’estetica originale e ogni stanza ha il suo nome e caratteristiche uniche.

Col tempo ci sarà un ampliamento che porterà a sei il numero delle suite disponibili.

In questo scrigno racchiuso tra le alte mura del centro storico di Castelnuovo Don Bosco, conosciuto come terra di vini e di santi, il tempo passa lento e invita a godersi un bel libro nel giardino profumato o un ottimo calice di vino a bordo piscina. Quando vi verrà voglia di muovervi, varcando il cancello, vi troverete nel centro storico di un caratteristico borgo del Monferrato e a piedi o in bicicletta potrete percorrere innumerevoli strade di campagna.

Potete dedicare una giornata alla visita delle cantine vinicole, come la cantina Terra dei Santi, oppure immergervi in un profumatissimo campo di lavanda, nella vicina cascina Gelosia o ancora organizzare un tour in bicicletta alla ricerca delle big bench: quella di Castelnuovo è la numero 38. Per chi è alla ricerca di esperienze più particolari i proprietari organizzano un romantico giro in carrozza oppure, in collaborazione con il vicino aeroporto privato ICP, un giro panoramico in aereo per sorvolare il territorio e godere del Monferrato dall’alto, scattando magnifiche foto.

Relais Conac 1888

Piazzale Piemonte 6b
14022 Castelnuovo Don Bosco (At)
Tel +39 327 8240697
info@conac.it
www.conac.it

Distanza da: abbazia di Vezzolano 7 km, Cocconato 13 km, Moncalvo 35 km

Un viaggio tutto da vivere con i consigli e le dritte dei “locals” che vivono in questo magnifico territorio.

Altre storie
Biblioteca del seminario di casale monferrato. cartolina 1911.
La Biblioteca del Seminario. I volumi del Canonico Ignazio De Giovanni